Scaloppine al mojito

Voglia di estate, voglia di mojito.
Una piantina di menta sul balcone e un po’ di fantasia per cambiare sapore alle solite scaloppine.
Pronti, via!

Ingredienti

  • 2 bistecche di tacchino (o pollo se preferite) tagliate a 1cm circa
  • 1 lime
  • 1 tazzina da caffè e mezza di rum bianco
  • 4/5 rametti di menta
  • farina 00 o di riso gluten free
  • olio, sale q.b.

Preparazione

Lavate bene la menta e il lime.

Prendete le bistecche e tagliatele in due, così da insaporire bene la carne.
Infarinate bene la carne, sopra e sotto, facendo in modo che la farina asciughi tutta l’umidità della bistecca. Se siete celiaci o intolleranti al glutine potete utilizzare la farina di riso.

Prendete una padella grande abbastanza per ospitare tutta la carne.
Mettete olio d’oliva sul fondo, accendete il fuoco, e, quando inizia a sfrigolare, aggiungete le fettine di carne. Lasciate 2 minuti a fuoco medio/alto, girate dall’altro lato e passati due minuti aggiungete la menta.

Tagliate in due il lime e spremetelo tutto, il resto mettetelo pure in teglia così che rilasci il suo aroma, muovete un po’ la padella per far andare il lime omogeneamente sulla padella e poi aggiungete il rum.

Aggiungendo il rum abbassate un po’ la fiamma, perché se l’olio salta con l’alcool è altamente infiammabile, e rialzatela subito lasciando sfrigolare per altri 2 minuti per ogni lato.
Cercate di muovere la padella, per non far attaccare sul fondo la carne ma anche per amalgamare bene i sapori uniformemente su tutti i pezzi.

Quando il rum è evaporato del tutto, e nel fondo rimane solo l’olio, spegnete il fuoco.
E divertitevi a impiattare con una fogliolina fresca di menta.

NB: se trovate il lime troppo acido potete aggiungere assieme al rum un cucchiaino di zucchero di canna, così da utilizzare tutti i sapori del vero mojito. Ma fidatevi, senza zucchero è perfetto.

Alessandra Collodel