Tex Willer Extra

Giulia: Ciao a tutti! Benvenuti a questo nuovo appuntamento con la rubrica Piccoli Lettori… come me!

Argo: Salve a tutti! Giulia, è da tanto che non ci parli di un fumetto. Oggi puoi parlarcene?

Giulia: Certo, stavo giusto per farlo. Oggi vi propongo la trilogia “Tex Willer Extra”, composta da “La Città dei Fuorilegge”, “El Verdugo” e “Chiricahuas!”.

Argo: Ho letto sul sito della Bonelli Editore, un articolo che dice che questi tre fumetti sono la rivisitazione del Texone numero 32, “Il Magnifico Fuorilegge”, uscito il 20\06\2017 ed esaurito da molto tempo (per leggere l’articolo cliccate QUI). 

Giulia: Esatto. Il soggetto e la sceneggiatura di tutti e tre i numeri sono di Mauro Boselli, i disegni sono di Stefano Andreucci, la copertina di Maurizio Dotti e il lettering di Omar Tuis.

Argo: Okay. Ma ora spiegaci la trama, sto morendo dalla curiosità.

Giulia: Tex, suo figlio Kit e Kit Carson sono in viaggio diretti in un luogo non precisato. Una sera, mentre sono accampati per passare la notte, Tex racconta ai suoi due pards un episodio della sua gioventù: di quando era un ricercato fuorilegge, accusato di omicidio per aver ucciso gli assassini di suo padre Ken e di suo fratello Sam. Così inizia la storia, con un ricercato fuorilegge nascosto tra i monti dell’Arizona, inseguito da una banda di uomini con un mandato di cattura e accusato anche di aver rapinato un convoglio carico d’oro. Accusa assolutamente falsa. 

Per capire cosa sta succedendo e chi ha scaricato la colpa su di lui, Tex si dirige a Robbers’ Nest: un paese dove tutti possono godere dei soldi ricavati dai loro affari illegali e che per questo è chiamata “La Città dei Fuorilegge”.

È là che Tex sente per la prima volta il nome di Verdugo, uno spietato rapitore di donne Apache e il vero rapinatore del convoglio dell’oro.

Nel secondo episodio, Tex parte, accompagnato dal giovane e inesperto Will Kramer e dal Vecchio Dusty, per i Monti Desolazione alla ricerca di Verdugo, intenzionato a catturarlo vivo per farlo confessare e far cadere la falsa accusa contro di lui. Sfortunatamente le cose non vanno come dovrebbero andare e a Tex risulta un po’ più complicato del previsto riuscire a trovare una persona per farsi scagionare. In più, durante il loro viaggio, Willer riceve una brutta sorpresa, l’ultima cosa che si sarebbe mai potuto aspettare.

Allora, la squadra, alla quale si sono aggiunte delle persone e ne sono uscite altre, si dirige di nuovo verso Robbers’ Nest, città governata da due capi che sono sempre in guerra, intenzionati a catturare uno di essi, complice di Verdugo, e finalmente scagionare Tex. 

Ma se tutto andrà bene e Tex uscirà da questa storia con la coscienza pulita, il merito sarà solo di Cochise e della sua tribù: i Chiricahuas!

Argo: Finito?

Giulia: Sì. Qualche altra domanda?

Argo: Puoi dirci le date d’uscita e il numero di pagine dei fumetti in questione?

Giulia: Ah, vero. Avevo dimenticato di dirle. Il primo è uscito il 03\07\2021 ed ha 80 pagine, “El Verdugo” è uscito il 04\08\2021 ed ha anche lui 80 pagine e l’ultimo, uscito 03\09\2021, ha 82 pagine.

Argo: Okay, non ho più alcuna domanda.

Giulia: Allora direi che possiamo salutare i nostri amici.

Giulia & Argo: Ciao amici! A sabato prossimo!

—————————————————————————————————————

Per saperne di più sul “Texone” n° 32 cliccate QUI

Per visitare il sito della Sergio Bonelli Editore cliccate QUI

Per visitare il blog di Stefano Andreucci cliccate QUI

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook “Due Lettrici Sotto Lo Stesso Tetto”. Cliccate QUI.